Parco in festa

Parco in festa, Storie sopra gli alberi

L'Associazione culturale Artinmovimento, in collaborazione con Vox Communication e Materiaviva Performance presenta Parco in festa. Storie sopra gli alberi regia di Linda Di Pietro. Spettacoli, laboratori e percorsi sensoriali sotto e sopra... gli alberi, nel parco di una bellissima villa ricca di storia e di atmosfera a due passi da Roma, percorsi differenziati per adulti e bambini.

Parco in festa, Storie sopra gli alberi

Un evento immersivo di due giorni (26 e 27 settembre 2020) nel Parco di Villa Chigi ad Ariccia (Roma).

All’interno di questo suggestivo scenario sono previsti: la pièce teatrale itinerante “La casa sull’albero” con momenti di acrobatica aerea tra gli alberi a cura di Materiaviva Performance; un laboratorio per bambini sul tema sul tema dell’identificazione con l’albero nell’ottica di valorizzare la connessione e il rispetto della natura; letture animate; uno spettacolo per bambini sul tema dell’ambiente.

In contrapposizione alla velocità imposta da una modernità ipertecnologica, in cui la soglia di attenzione si abbassa sempre più, l’Associazione Artinmovimento porta avanti progetti teatrali la cui fruizione consente di vivere un’esperienza immersiva emotivamente coinvolgente.

L’evento si sviluppa come una serie di percorsi all’interno del parco, completamente all’aperto, in cui risulta possibile rispettare la normativa vigente grazie a entrate contingentate, con un numero limitato di spettatori per ogni rappresentazione, letture e laboratori organizzati per piccoli gruppi, con sedute fisse posizionate per nucleo familiare e opportunamente distanziate nel rispetto delle norme relative al contrasto al Covid-19.

Spettacolo "La casa sull'albero"

Era il 10 dicembre 1997 quando Julia salì su una sequoia millenaria in una foresta della California dichiarando che non ne sarebbe scesa fino a quando la compagnia che aveva deciso il suo abbattimento non avesse cambiato idea. Ognuno può fare la differenza e Julia Butterfly l’ha fatta: con un’occupazione di 738 giorni ha salvato una porzione di foresta originaria diventando simbolo del movimento ambientalista mondiale.

Casa sull'albero

Senza emozioni non è vita, senza alberi non respiriamo. In un momento in cui il Teatro è messo a dura prova dall’emergenza sanitaria, si avverte la necessità di superare l’ostacolo e guardare oltre trasformando in opportunità le limitazioni. In quest’ottica la storia di Julia Butterfly Hill diventa l’ispirazione per una metamorfosi interiore dall’oscurità del bozzolo al volo.

Attraverso le prove della vita acquistiamo bellezza. Gli attaccamenti, le certezze, la tranquillità: sappiamo come il bruco che esiste qualcosa di più, la vera trasformazione avviene quando siamo disposti ad affrontare l’ignoto.
L’epoca attuale è caratterizzata da una diffusa sensazione di impotenza, la storia di Julia Butterfly ci ricorda che ognuno può decidere di trasformare la realtà e creare valore. Ognuno di noi ha il potere di guarire o di ferire di essere l’eroe o il distruttore, in ogni momento. In realtà chiunque respiri è un’ambientalista, ma la bolla percettiva in cui la maggior parte di noi è immersa ci impedisce di avvertire la connessione con ciò che ci tiene in vita, le piante, gli alberi.

Questa storia parla di questa connessione e della travolgente forza vitale che ne deriva.

Con Letizia Letza, Cristiano Leopardi, Marta Nuti, Valentina Daneo, Alessandra Lanciotti, Gioia Zanaboni, Piergiorgio Petrilli, Gianfilippo Grasso.
Regia: Linda Di Pietro
Aiuto Regia: Valentina Daneo
Coreografie Acrobatiche: Materiaviva Performance
Grafica: Raffaella Manfredi

Biglietti e location "Parco in festa. Storie sopra gli alberi"

Prenotazione obbligatoria al numero Whatsapp: 392/2561362 attiva dal 16 settembre
Parco di Villa Chigi Via dell’Uccelliera, 18 Ariccia (Roma)

L’evento Parco in festa. Storie sopra gli alberi, organizzato dall'Associazione culturale Artinmovimento, è realizzato grazie al contributo della Regione Lazio "Avviso concorrenziale per il sostegno per le attività di promozione culturale ed animazione territoriale".

Contatti

VOX Communication