La notte di Pinocchio

Pinocchio

2015 - Progetto FUS Terra d'Arte

"Ministero per i Beni e le attività Culturali" | "Regione Molise" "Fondazione Molise Cultura" e con il patrocinio di "Fondazione Carlo Collodi"

Sarà in scena da lunedì 14 a venerdì 18 dicembre 2015, in tournée in Molise nell'ambito della rassegna Terra d'Arte, La notte di Pinocchio, di Marco Avarello, con la regia di Linda Di Pietro e prodotto da VOX Communication. Nei panni del protagonista il celebre attore e doppiatore Carlo Valli, al suo fianco Cristina Giachero, Letizia Letza e Alfredo Troiano con le coreografie acrobatiche di Materia Viva Performance.

La notte di Pinocchio

Protagonista il burattino vivente più conosciuto al mondo, che dopo esser stato trasformato in bambino in carne ed ossa, ha vissuto ed è invecchiato. Che ne è stato della sua vita? Cosa è rimasto della sua infanzia fiabesca, quale è stato il prezzo pagato per averla scambiata con una vita reale?

In una fredda notte di inverno, Pinocchio, nella bottega di falegname ereditata dal padre, deve affrontare alcuni fantasmi del suo passato remoto e fiabesco. Insieme a loro dovrà cercare di decifrare la difficile eredità di una vita da burattino incompleto e grottesco ma anche felice mito di se stesso.

Una formidabile vita terminata con la fine della favola e ricominciata con l’inizio della vita vera, una vita normale, che Da individuo curioso e vitale, quel grezzo burattino ha smussato con fatica gli angoli della sua diversità e ha finito per conformarsi agli schemi comuni, convinto di avere così raggiunto la libertà, quando in realtà è accaduto l'esatto opposto.

Questo insolito Pinocchio adulto e riflessivo è Carlo Valli, attore e doppiatore dalle indiscusse capacità, e voce storica di Robin Williams, interpretazione che nel 1995 gli è valsa il Nastro d’Argento come Miglior Doppiatore. Accanto a lui Cristina Giachero, una perfetta fata consapevole, al limite dell’inquietante, della sua irrealtà, Letizia Letza interpreta una moderna e seducente volpe. Infine le acrobazie di Materia Viva Performance danno vita a un quanto mai insolito e un po' anziano grillo parlante, interpretato dal bravissimo Alfredo Troiano.

Fondazione Molise Cultura

Lunedì 14 dicembre ore 21.00 Teatro Comunale di Bojano Piazza Roma, 22 86021 Bojano (CB)
Martedì 15 dicembre ore 21.00 Sala Provincia Via Giovanni Berta, 1 86170 Isernia (IS)
Mercoledì 16 dicembre ore 21.00 Teatro ItaloArgentino Corso Vittorio Emanuele, 6 86081 Agnone (IS)
Giovedì 17 dicembre ore 21.00 e Venerdì 18 dicembre ore 10.00 Teatro Savoia Piazza Gabriele Pepe, 5 86100 Campobasso

Si ringrazia per la preziosa collaborazione Bartolucci "La nostra storia inizia con... C'era una volta un pezzo di legno"

_________________________________________________

precedenti edizioni
Con il patrocinio di

"Roma Capitale-Municipio Roma I Centro" e "Fondazione Carlo Collodi"

Sarà in scena da martedì 21 a domenica 26 ottobre, presso lo splendido Teatro Sala Uno di Roma, La notte di Pinocchio, di Marco Avarello, con la regia di Linda Di Pietro e prodotto da VOX Communication. Nei panni del protagonista il celebre attore e doppiatore Carlo Valli, al suo fianco Cristina Giachero, Letizia Letza e Lorenzo Grilli con le coreografie acrobatiche di Materia Viva Performance.

La notte di Pinocchio

Protagonista il burattino vivente più conosciuto al mondo, che dopo esser stato trasformato in bambino in carne ed ossa, ha vissuto ed è invecchiato. Che ne è stato della sua vita? Cosa è rimasto della sua infanzia fiabesca, quale è stato il prezzo pagato per averla scambiata con una vita reale?

In una fredda notte di inverno, Pinocchio, nella bottega di falegname ereditata dal padre, deve affrontare alcuni fantasmi del suo passato remoto e fiabesco. Insieme a loro dovrà cercare di decifrare la difficile eredità di una vita da burattino incompleto e grottesco ma anche felice mito di se stesso.

Una formidabile vita terminata con la fine della favola e ricominciata con l’inizio della vita vera, una vita normale, che Da individuo curioso e vitale, quel grezzo burattino ha smussato con fatica gli angoli della sua diversità e ha finito per conformarsi agli schemi comuni, convinto di avere così raggiunto la libertà, quando in realtà è accaduto l'esatto opposto.

Questo insolito Pinocchio adulto e riflessivo è Carlo Valli, attore e doppiatore dalle indiscusse capacità, e voce storica di Robin Williams, interpretazione che nel 1995 gli è valsa il Nastro d’Argento come Miglior Doppiatore. Accanto a lui Cristina Giachero, una perfetta fata consapevole, al limite dell’inquietante, della sua irrealtà, Letizia Letza interpreta una moderna e seducente volpe. Infine le acrobazie di Materia Viva Performance danno vita a un quanto mai insolito e spettacolare grillo parlante, interpretato dal giovanissimo Lorenzo Grilli.

Teatro salauno

P.zza San Giovanni 10 (dietro la Scala Santa)
21 - 26 ottobre 2014 - da martedì a sabato ore 21.00, domenica ore 18.00 - biglietti: 15.00 interi, 10.00 ridotti
info e prenotazioni: 06 70475672 (dopo le 17.00) - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Media Partner

Main sponsor Solco s.r.l. | Multiservice Mantini | AllServiceCoop

Ufficio Stampa Francesco Caruso Litrico | Marta Scandorza
Grafica Luca Memè
Foto Patrizio Cocco

Si ringrazia per la preziosa collaborazione Bartolucci "La nostra storia inizia con... C'era una volta un pezzo di legno"

________________

con il patrocinio di

Contatti

VOX Communication

Parla con noi